Nuove costruzioni
Riqualificazione ambientale si un casale lungo la costa Napoletana

Ci viene chiesto di verificare la fattibilità e di progettare la valorizzazione di un “casale urbano” e dell’area agricola di pertinenza, collocata lungo la costa napoletana, nel cuore del denso tessuto urbanizzato dei Torre del Greco. Il complesso, di grande interesse paesaggistico, esteso su di un’area di circa sei ettari con un fronte costiero di ulteriori 2,6 ettari, ha nel proprio interno i resti di una “Villa Romana” riportata parzialmente alla luce. Gli studi archeologici indicano la presenza di altri resti, quasi certamente estesi anche all’area marina prospiciente l’attuale linea di costa. Lo studio e le successive verifiche progettuali hanno identificato la possibilità realizzare una valorizzazione a fini turistico-ricettivi, mediante il restauro/recupero degli edifici esistenti, per la realizzazione di un relais per la cura della persona con circa 20 ospiti residenti + 20 ospiti non residenti, con il recupero dell’area agricola florovivaistica, la valorizzazione della risorsa archeologica e la riqualificazione del litorale per gli usi elioterapici e balneari. Da un punto di vista energetico, il complesso progettato risulta autosufficiente, impiegando energia interamente autoprodotta mediante serre fotovoltaiche e lo sfruttamento dell’energia geotermica, e dell’energia derivante dal moto delle maree.




Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /home/pneusdea/peparchitetti.com/includes/Util.php on line 187
 
 

P.IVA 01263751400872

Web agency
Facebook